venerdì 9 ottobre 2015

5 motivi per cui lo spazio è disordinato

A volte ci chiediamo perché uno spazio è sempre disordinato e non riusciamo mai a conservare l'ordine. Ecco alcune delle cause che non ci consentono di avere l'ordine che desideriamo. Se risolviamo questi aspetti, noteremo sicuramente dei progressi. 


  1. Lo spazio non ha una sua struttura. In una stanza(o in cantina) se tutto viene ammassato per terra o appoggiato sopra un tavolo per forza di cose non si riuscirà a ritrovare poi cosa serve. Sono necessari degli spazi organizzati, per esempio degli scaffali dove appoggiare le cose, e magari delle scatole per contenere ciò che riteniamo opportuno conservare. Non ci deve essere un luogo nella casa dove le cose vengono semplicemente "lanciate" o "nascoste in caso di emergenza" .
  2. Questo è persino ovvio: hai troppe cose nello spazio disponibile. Soluzione: liberati di qualcosa soprattutto dona a piene mani a chi può apprezzare ciò che tu non usi più.
  3. Forse quel luogo è il posto dove le cose vanno a "morire". Quando non sai più cosa farne di una cosa, non aspettare troppo a prendere una decisione, non rimandare. Eventualmente concediti del tempo e poi dona, regala o vendi. Non lasciare le cose parcheggiate a morire inutilizzate. Se non prendi decisioni subito, può accadere che quell'oggetto si rovini e diventi inutile per te e inutilizzabile per altri.
  4. Il disordine può essere dovuto al fatto che una stanza ha troppe funzioni. Se è così per motivi di spazio, dai alle parti della stanza funzioni specifiche. Eventualmente rinuncia a qualcosa o sposta qualche attività. 
  5. Se uno spazio è di tutti, spesso non è di  nessuno. Questo significa che nessuno si prende cura di mantenere l'ordine, fatto salvo per l'intervento furioso della mamma nel momento in cui  perde la pazienza. E' importante trovare un accordo su chi si occuperà di quello spazio e su come organizzarlo. Organizzate una bella riunione di famiglia davanti a una fetta di torta e una tazza di tè.
Questi sono solo alcuni spunti di riflessione, ma sono sempre più convinta che il modo migliore sia tenere davvero solamente quello che ci serve e ci piace e usiamo regolarmente. Così facendo l'ordine è davvero facile da mantenere.
Buon fine settimana. 

3 commenti:

  1. Grazie! Sempre stimolante e utile :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lena, mi fa piacere condividere ciò che sto imparando. Avanti tutta! Apprezzo molto i commenti. God bless.

      Elimina
  2. di recente ho letto "L'arte del riordino" ed ho pensato ci fossero consigli molto utili, che però stanno molto al di là delle mie possibilità da accumulatrice seriale

    RispondiElimina