giovedì 7 dicembre 2017

Aggiornamento



Oggi voglio aggiornarvi sui progressi lenti ma costanti che sto facendo. Sono riuscita a liberare quasi totalmente il mio armadio limbo. Dopo gli ultimi scambi sono usciti altri abiti, e ho portato nei cassonetti gialli alcuni capi inutilizzati.


Ho portato a scuola una serie di pianeti di plastica con tanto di volta celeste, che mio figlio non usava più e che erano stati depositati in quell’armadio. Ho passato a mia sorella un batticarne che non usavo ormai da anni.


Ogni occasione è buona per lasciare andare qualcosa. Gli scambi sono stati molto proficui in questo periodo ma devo fare attenzione a cosa faccio entrare in casa altrimenti rischio di creare altro clutter.

È un periodo un po’ turbolento per me, ma trovo sempre grande gioia nel liberarmi del superfluo. Sto trovando del tempo anche per dedicarmi alla lettura e mi gusto la serenità e la pace della mia casa e della mia famiglia. E per questo sono profondamente riconoscente. Fatemi avere i vostri commenti e raccontatemi i vostri progressi. 


venerdì 24 novembre 2017

Decluttering a zone - 4

Approfitto di un piccolo infortunio, che mi ha costretta a rimanere a casa per un giorno, per pubblicare  qualcosa di nuovo nel blog. 
 
Galway- Irlanda
Voglio aggiornarvi sui miei progressi in tema di decluttering. Questa settimana Flylady si concentra sulla camera da letto, e il decluttering in questa stanza per me vuol dire ancora una volta  dare un'occhiata all'abbigliamento.

Il mio guardaroba è già piuttosto essenziale ma  ho fatto uscire dall'armadio un paio di capi che non mi convincevano e come spesso succede si trattava di capi che mi erano stati donati e che io non avevo scelto. Li ho messi nel famoso armadio, che funge da temporanea sistemazione di ciò che deve uscire, e mi sono accorta dei grandi progressi che sono riuscita a fare, soprattutto grazie ai gruppi di scambio. 

Sto piano piano lasciando andare oggetti che erano inutilizzati da anni e che non ero mai riuscita a vendere. In cambio posso ottenere cose che userò. L'armadio del corridoio ora si sta nuovamente riempiendo in attesa degli scambi programmati. 

L'unico problema che si trova con gli scambi è il fatto che  talvolta l'attesa si prolunga perché non sempre si riesce a scambiare direttamente come e quando si vorrebbe.

Questa settimana dovrebbero uscire una camicetta, un contenitore portaoggetti da appendere, una borsa dell'acqua calda, tre asciugamani inutilizzati da anni e una teiera mai utilizzata in vent'anni di matrimonio. 

In cambio entrerà qualche capo da vestire e qualche borsa. Quello che mi dà più gioia è proprio vedere uscire di casa ciò che era rimasto parcheggiato da ormai troppi anni. Ora finalmente potrà essere utile a qualcun altro.

Vi ripropongo l'idea della lo scambio che risulta ottima, non necessariamente con i gruppi di Facebook, ma anche se si riesce a trovare qualche amica che vorrebbe liberarsi di alcuni oggetti o capi e che magari può gradire ciò che a voi non va più.  Provate a parlarne con qualche amica e vedete se riuscite ad avere qualche idea interessante, naturalmente devono essere amiche declutterine come voi.
Fatemi avere i vostri commenti e buon weekend!

martedì 21 novembre 2017

Post numero 500: Trucchi per fare decluttering -

http://nourishingminimalism.com/2014/07/decluttering-tips-and-tricks.html

Dopo una lunga assenza dovuta a diversi impegni lavorativi e familiari, torno con un post sul tema ormai preferito: Decluttering. Condivido alcuni consigli trovati in un altro blog americano, da me  liberamente tradotto ed adattato a cui vi lascio il link.


  1. Iniziate con qualcosa di piccolo: Se l'idea di riordinare l'intera casa o una stanza vi spaventa, partite da un cassetto o da un piccolo ripiano.
  2. Datevi un tempo limite: fissate il magico timer per 5-10-15 minuti e lavorate fino a che non suona e poi fermatevi.
  3. Siate drastici: lasciare andare è davvero liberatorio.
  4. Preparatevi dei contenitori per ciò che va buttato, donato o risistemato al posto giusto.
  5. Agite subito non rimandate.
  6. Fissate obiettivi raggiungibili.
  7. Se possibile trovate un'amica alla quale poter rendere conto o addirittura qualche gruppo tipo Io decluttero su Facebook.
  8. Affrontate una stanza al mese. O provate la sfida 40 oggetti in 40 giorni
  9. Non fate shopping consolatorio. Trovatevi qualcosa di meglio da fare.
  10.  Ricompensatevi per i vostri progressi, la ricompensa può essere anche solo la gioia di buttare via i sacchi di oggetti che avete eliminato o donare a chi ha davvero bisogno. Oppure prendetevi qualche momento di relax per fare ciò che vi piace e godetevi l'ordine ritrovato.

    Fatemi avere i vostri commenti e buon decluttering.