martedì 3 gennaio 2017

L'arte della semplicità

Inizio i post di questo nuovo anno con un consiglio per la lettura. Un libro semplice e gradevole, che ci fornisce spunti utili per semplificare lo spazio intorno a noi e la nostra vita:  L'arte della semplicità, di Dominique Loreau, Vallardi, 2012.


Cito direttamente dal testo pagina 73

"Tre massime per aiutarvi:

  • Ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa. 

  • L'ordine fa risparmiare tempo e soccorre la memoria. 

  • Un buon lavoro comincia da un ambiente pulito e ordinato. 


Frugalità, pulizia e ordine 

Riporre le lenzuola in file ordinate è una sorta di difesa contro un mondo caotico.
Siamo impotenti di fronte alle epidemie, alla morte e a tutti quegli incubi che ci assalgono durante il sonno, ma gli armadi organizzati ci dimostrano che siamo almeno capaci di tenere in ordine il nostro minuscolo angolo di universo. 
Concedetevi qualche piccola soddisfazione personale riponendo con cura le lenzuola.
Assaporate il gesto che avete appena compiuto, traendone un piacere segreto e coltivatelo, cercate la bellezza in tutto ciò che fate. 
E la bellezza si rivela, ci nutre e ci sostiene nei dettagli, nell'ordine e nella pulizia. 
Quando mettiamo ordine intorno a noi, non mettiamo anche dentro di noi. Ogni cassetto di cianfrusaglie svuotato, ogni armadio riordinato, ogni tentativo di organizzare e semplifica  andato in porto ci ridà la certezza troviamo qualche aspetto della nostra vita.  

Il libro affronta i temi del materialismo e minimalismo, del corpo e della mente con consigli pratici anche se in taluni così un po' estremi. A noi la libertà di trattenere ciò che riteniamo utile e tralasciare il resto. Fatemi avere i vostri commenti.

Ancora buon anno nuovo!




Nessun commento:

Posta un commento