mercoledì 30 dicembre 2015

Una certezza incrollabile.

Chiudo l'anno con il post del mercoledì di natura più profonda.


Devo assolutamente mettere in pratica ciò che continuo a dire in questo blog. Voglio essere riconoscente a Dio per questi meravigliosi 364 giorni che mi ha fatto vivere nell'anno che sta per finire. 

  • Sono riconoscente per la salute mia e dei miei famigliari. Cosa assolutamente non scontata.
  • Sono riconoscente perché non mi manca nulla di ciò che mi serve davvero.
     
  • Sono riconoscente per l'amore di mio marito e dei miei figli, nonché dei miei famigliari. Più investo in queste relazioni e maggiori sono i benefici e le gioie che  scopro.
  • Sono riconoscente per il mio lavoro, che mi consente di lavorare con delle persone splendide e motivate e di usare le lingue che io amo così tanto.
  • Sono riconoscente perché ho del tempo libero per riposare ma anche da dedicare agli altri.
  • Sono riconocente per questo blog che mi aiuta a riflettere e a condividere molte cose che sto imparando.
  • Sono riconocente per i miei lettori e lettrici, per chi trova il tempo di lasciare un messaggio o un commento. Siete preziosi per me. 

Sono sicura che anche quest'anno ci saranno sfide, cose complesse che dovrò cercare di affrontare con semplicità. Progetti nuovi nei quali investire il tempo soprattutto a beneficio degli altri, dato che sto scoprendo che c'è davvero più gioia nel dare che nel ricevere. 

Nessuno di noi sa dove saremo in questi giorni il prossimo anno, o addirittura se ci saremo ancora. Non abbiamo idea di cosa Dio porterà nella nostra vita quest'anno. Ma  chi di noi conosce Gesù può essere certo che Dio compirà il Suo progetto per noi. Il Suo scopo primario è quello di essere glorificato e di renderci simili a Cristo. E non mancherà di farlo. E' questo che mi dà una certezza incrollabile per il futuro.  

Ho la certezza incrollabile che il Signore ha uno scopo e un piano per la mia vita. E nulla - nemmeno i miei fallimenti e le mie debolezze potranno impedirgli di raggiungere quello scopo e quel piano.
Buon anno nuovo!

Il SIGNORE compirà in mio favore l'opera sua;
la tua bontà, SIGNORE, dura per sempre;
non abbandonare le opere delle tue mani. 
Salmi 138:8

4 commenti:

  1. Bellissime parole=) Tanti cari auguri di buon anno nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio di cuore gli auguri. Tu sei una delle mie lettrici che io apprezzo molto per i commenti che lasci! Grazie a te personalmente quindi. Buon anno di semplicità.

      Elimina
  2. Da quando ho imparato ad osservare e a ringraziare per quanto di buono mi circonda, ho recuperato speranza nel futuro . Le tue parole rispecchiano perfettamente il mio pensiero e ciò mi rallegra, perché molte piccole gocce faranno, sicuramente, un mare migliore. Buon anno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te per il commento. Mi fa piacere poterti ringraziare personalmente e augurarti il meglio. A presto.

      Elimina